Palermo-Cittadella, quando Muñoz fece doppietta portando i rosa in vetta

09.05.2019 13:08 di Davide Raja   Vedi letture
Ezequiel Munoz
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ezequiel Munoz

Non sono tantissimi i confronti casalinghi del Palermo contro il Cittadella, ma quelli più recenti risalgono alla scorsa stagione ed addirittura al 2013. In ordine cronologico, il Palermo superò il Cittadella al "Renzo Barbera" il 14 dicembre 2013 grazie ad una doppietta di Ezequiel Munoz, con il difensore argentino che trafisse il portiere veneto in pochi minuti con due colpi di testa. Nel finale, un gol capolavoro di Abel Hernandez chiuse sul 3-1 la partita ancora incerta a causa dell'autorete di Sinisa Andelkovic. Il Palermo superò l'Empoli, ritrovandosi primo in classifica di Serie B. Ben più recente ma anche ben più triste, come ricorda TuttoPalermo.net, il più recente confronto tra le due compagini che ha visto i rosanero crollare in casa per 0-3 pochi giorni dopo l'uscita della notizia dell'istanza di fallimento. Per il Cittadella segnò anche l'attuale terzino rosanero Alessandro Salvi.