Palermo, continua il progetto rete!

16.01.2020 23:00 di Rosario Carraffa   Vedi letture
Fonte: ssdpalermo.it
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Palermo, continua il progetto rete!

Si è svolto oggi il secondo incontro che vede impegnato lo Sprar/Siproimi di Torretta in sinergia con il Palermo SSD. Alla seduta tecnica di questa mattina, che si è svolta presso l'impianto sportivo “Rinaldo in campo” di Isola delle Femmine, sono stati presenti il tecnico di riferimento del progetto in Sicilia, Carmelo Mirabile, e l’allenatore delle giovanili rosanero Diego Tutrone: i ragazzi in campo hanno provato una serie di movimenti, con e senza palla, e, al termine dei vari step, hanno anche disputato una partitella a ranghi misti.

Il Progetto Rete, sviluppato dal Settore Giovanile e Scolastico della Federazione e finalizzato a favorire i processi di integrazione e inclusione sociale attraverso il calcio, rivolto ai minori stranieri accolti in Italia, è stato, fin da subito, sposato dalla nuova dirigenza rosanero e proposto nel suo manifesto programmatico di inizio stagione.

In tanto, in vista delle fasi interprovinciali che si svolgeranno ad inizio del mese prossimo, sono continuati gli allenamenti anche negli altri quindici Sprar/Siproimi siciliani che partecipano al progetto nazionale: nell'ultima settimana sono scesi in campo gli Sprar di Mazara/Petrosino, Scordia, Vizzini, Canicattini Bagni, Mazzarino, Agrigento, Cammarata, Trapani, Milazzo/Pace del Mela, Palma di Montechiaro e Vittoria, quest’ultima in collaborazione con l’Atletico Gela, compagine impegnata nel campionato di Seconda categoria, ha svolto ieri una seduta tecnica.

L’iniziativa giunta ormai alla sesta edizione, vede la nostra isola protagonista con ben quindici Sprar/Siproimi partecipanti: allenamenti e sedute tecniche svolte sempre in un clima festoso e di grande partecipazione, sotto l’occhio attento dei tecnici federali del territorio siciliano e del responsabile organizzativo, in Sicilia, Franco Nucatola.