Palermo, Coronado ormai è una certezza

 di Antonino Terruso  articolo letto 202 volte
Igor Coronado
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Igor Coronado

Era da tempo che a Palermo non si vedeva la maglia numero 10 in ottime mani. Dopo l'addio di Fabrizio Miccoli, il Palermo non ha mai avuto un fantasista vero e proprio che indossasse questo numero così importante e simbolico, soltanto giocatori di passaggio che spesso hanno fatto tanta panchina. Adesso però le cose sembrano cambiare per i tifosi rosanero, specialmente dopo la partita di ieri pomeriggio giocata al "Renzo Barbera", che ha visto protagonista in assoluto, come già anticipato da TuttoPalermo.net, il brasiliano Igor Coronado, acquisto della sessione estiva. Una classe indiscutibile quella del giovane classe 1992, che mette al servizio della squadra le proprie giocate e sopratutto tanta voglia in campo, vagando per la trequarti e venendo a prendere palla anche a centrocampo per iniziare l'azione. Durante il primo tempo di ieri, precisamente nei primi 14 minuti , l'ex trequartista del Trapani aveva messo a segno una serie di grandi giocate oltre che un assist per il connazionale, di nascita, Thiago Cionek, nonchè un gol incredibile valido per il 2-0 temporaneo. Le premesse per vedere un nuovo campione in rosanero e sopratutto che onori la maglia numero 10 ci sono tutte, il campionato è molto lungo e Igor Coronado ha tutti i margini di crescita per far tornare a sognare i tifosi del Palermo,