Palermo, il Vigorito sarà una bolgia, ma può bastare anche il pareggio: ecco perché!

14.04.2019 00:10 di Giovanni Chinnici   Vedi letture
Roberto Stellone
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Roberto Stellone

La partita di Benevento rappresenta un crocevia fondamentale per la promozione diretta in serie A. Mancano sei partite alla fine della regular season e ormai non si può più sbagliare. Il Palermo è terzo ed insegue il Lecce secondo ma con un turno di riposo da effettuare alla penultima giornata. Tenuto conto che a parità di punti salirebbe il Palermo, avendo a favore gli scontri diretti, l'obiettivo dei rosa deve essere quello di non andare oltre i tre punti di distacco dai salentini in modo da effettuare l'eventuale aggancio alla penultima quando si giocherà ad Ascoli. Motivo per cui contro il Benevento sarà importante non perdere per restare proprio entro i tre punti. Dunque giocare ovviamente sempre per vincere, ma occhio a non scoprirsi troppo.