Palermo, rendimento casalingo da migliorare

 di Claudio Puccio  articolo letto 109 volte
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Palermo, rendimento casalingo da migliorare

Come già anticipato da TuttoPalermo.net la squadra rosanero ha pareggiato ieri pomeriggio in casa contro il Venezia. La squadra di Bruno Tedino ha avuto, finora, un cammino altalenante tra le mura amiche dove, oltretutto, sono arrivate le uniche due sconfitte in questi sei mesi di gestione dell'ex tecnico del Pordenone. Al "Renzo Barbera" il Palermo ha ottenuto 15 punti frutto di 4 vittorie, 3 pareggi e appunto 2 sconfitte. Da sottolineare come quasi tutte le squadre del campionato cadetto hanno un cammino difficoltoso in casa con le seconde di questa speciale classifica, Empoli e Spezia, che hanno ottenuto soltanto 2 punti in più, 17. Di tutt'altra sostanza il cammino interno del Bari, prossimo avversario dei rosanero, che al "San Nicola" ha ottenuto 24 punti con 8 vittorie e una sola sconfitta. Un fattore di cui tener conto nel match di domenica pomeriggio contro i pugliesi.