Palermo, ricorso sul sequestro di 50 milioni respinto dalla Cassazione

15.03.2019 10:54 di Claudio Puccio   Vedi letture
© foto di Giuseppe Vanella/TuttoPalermo.net
Palermo, ricorso sul sequestro di 50 milioni respinto dalla Cassazione

La Cassazione ha respinto il ricorso della Procura riguardo il sequestro di 50 milioni di euro dalle casse societarie. La decisione di stamattina prosegue sul filo tracciato da quella del 25 gennaio quando furono respinti gli altri tre ricorsi presentati che riguardavano l'opposizione al dissequestro del milione di euro restituito dal Riesame al Palermo, quello per i 100mila euro in azioni ridate a Zamparini e l'esclusione del reato di autoriciclaggio fra quelli contestati all'imprenditore friulano. In un periodo abbastanza critico una notizia positiva per la Società di Viale del Fante.