Piccoli campioni crescono.. Ecco i migliori giovani del Palermo presto in prima squadra

26.11.2010 11:01 di Giuseppe Nigliaccio  articolo letto 2601 volte
Giovanni Cristofari
© foto di Vincenzo Orlando/TuttoPalermo.net
Giovanni Cristofari

Il Palermo ha la rosa più giovane della serie A, ma accanto ai giovani talenti che settimanalmente i tifosi possono applaudire allo stadio Renzo Barbera, vi sono altri giovani giocatori di proprietà della società di viale del Fante che in questo momento lottano in palcoscenici meno prestigiosi, ma che molto probabilmente saranno in un futuro prossimo parte integrante della prima squadra. Offriamo ai lettori di TuttoPalermo.net una panoramica su quelle che saranno le possibile future stelle dell’undici rosanero.
DIFESA: per il ruolo di estremo difensore del futuro (per quanto bisogna considerare però che l’attuale titolare, Sirigu, è molto giovane) è in pole position Samir Ujkani (22). Il portierino albanese sta disputando un’ottima stagione a Novara, dove è in prestito, e si è guadagnato una grande considerazione da parte della società rosanero; qualora dovesse partire fra qualche anno Sirigu, sarebbe lui a difendere la porta del Palermo. Giocatore di ottime prospettive è anche il difensore Daniel Cappelletti(19), terzino in grado di giocare anche al centro della difesa attualmente in prestito al Padova. Fra i giocatori che compongono l’attuale rosa della primavera palermitana gode di buona fama fra gli addetti ai lavori anche il difensore centrale ex Padova Nicola Maniero (19).
CENTROCAMPO: In prospettiva il Paleremo può vantare un centrocampo di assoluto livello, iniziando da Afriyie Acquah (18), giovane play ghanese che si distingue per una spiccata capacità di inserimento coniugata con una buona propensione a randellare le gambe degli avversari. Mostra piedi buoni anche il palermitano doc Dario Maltese (18), regista della formazione primavera che bene sta figurando in questo campionato. Merita una menzione particolare il trequartista Giovanni Cristofari (17). Ex prodigio delle giovanili della Roma è giunto a Palermo dopo essersi svincolato dalla società capitolina in seguito a continui diverbi con Bruno Conti. La classe dei suoi piedi è bilanciata da un carattere “ singolare”, ma l’ambiente rosanero sembra quello idoneo per permettergli di crescere serenamente.
ATTACCO: a fianco dei due titolari della squadra allenata da Paolo Beruatto, ovvero Umberto Nappello (19) che è una talentuosa seconda punta e Michele Pieri roccioso centravanti ex Rimini (18) trova posto Daniel Celso Jara Martinez (17), attaccante paraguaiano dalle caratteristiche atipiche, già portato in panchina da Delio Rossi. Da non dimenticare inoltre il centravanti albanese Edgar Junior Çani (21) che sta mostrando le proprie qualità, ed enormi progressi dal punto di vista sia tecnico che tattico, in serie B con la maglia del Modena.