Serie B, il punto alla 7/a giornata

08.10.2018 14:21 di Ivan Lentini  articolo letto 160 volte
Giuseppe Pillon
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Giuseppe Pillon

E' trascorsa anche la 7/a giornata del campionato di Serie B che adesso si ferma per un turno al fine di consentire gli impegni alle rappresentative nazionali. Non senza colpi di scena l'ultimo turno di campionato con il cambio della guardia in testa al campionato con il Pescara allenato da Bepi Pillon che vincendo 2-1 contro il Benevento si è issato in testa alla classifica, scavalcando il Verona che sul proprio campo ha segnato il passo contro il Lecce di Fabio Liverani. Proprio il Lecce con lo Spezia, corsaro a livorno si è piazzato al terzo posto in classifica a quota 12 punti. Importante esordio nel Palermo per Roberto Stellone con i rosanero vincenti nel finale in un match importantissimi contro il Crotone che rimane staccato dalle prime posizioni. In coda terza vittoria consecutiva del Foggia, il migliore attacco del campionato, il cui gap in partenza di 8 punti è ormai solo un ricordo. Vacilla a Livorno la panchina di Cristiano Lucarelli con i labronici fermi a 2 punti in 6 partite. Fra i bomber si esalta Alfredo Donnarumma che dopo la doppietta realizzata contro il Palermo, ieri ha rifilato una tripletta al Padova portando in cima alla classifica dei bomber con 7 reti realizzate. Di seguito TuttoPalermo.net evidenza la classifica del campionato e dei marcatori:

Classifica

15: Pescara

13: Hellas Verona

12: Lecce, Spezia

11: Palermo (**), Cremonese

10: Cittadella (**), Benevento (**), Brescia, Salernitana

8: Perugia (**)

7: Crotone

6: Ascoli (**), Padova

5: Carpi

4: Foggia (*), Venezia (**), Cosenza

2: Livorno (**)

(*) Otto punti di penalizzazione

(**) Una partita in meno.

Marcatori:

7: Donnarumma (Brescia)

5: Mancuo (Pescara)

4: Mancosu (Lecce), Palombi (Lecce)

3: Kragl (Foggia), Mokulu (Carpi), Nestorovski (Palermo), Pazzini (Hellas Verona), Trajkovski (Palermo), Vido (Perugia).