Serie B, le decisioni del giudice sportivo: nessuna sanzione per i tafferugli di Palermo, diffidati tre giocatori rosanero

11.06.2018 19:20 di Aldo Sessa  articolo letto 321 volte
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Serie B, le decisioni del giudice sportivo: nessuna sanzione per i tafferugli di Palermo, diffidati tre giocatori rosanero

Il Giudice sportivo ha deciso di non punire il Palermo in seguito ai tafferugli occorsi durante il match contro il Venezia. In vista della finale di ritorno, invece, sono tre i calciatori rosanero e due del Frosinone che rischiano una squalifica. Queste le decisioni in merito ai calciatori che hanno disputato le semifinali, evidenziate da TuttoPalermo.net:

Calciatori Espulsi (Squalifica per una giornata effettiva di gioco)

Pinato Marco (Venezia), Varnier Marco (Cittadella);

Calciatori non espulsi

Ammonizione (Prima sanzione) per comportamento scorretto nei confronti di un avversario:

Coronado Igor Caique (Palermo), Crivello Roberto (Frosinone), Fiordilino Antonioluca (Palermo), Jajalo Mato (Palermo), Modolo Marco (Venezia), Chiaretti Cossenzo Lucas (Cittadella), Ciano Camillo (Frosinone).