Palermo, la Primavera che... non c'è

25.07.2010 12:00 di Salvatore Affronti  articolo letto 1902 volte
© foto di Vincenzo Orlando/TuttoPalermo.net
Palermo, la Primavera che... non c'è

Con l'addio di Rosario Pergolizzi, la Primavera rosanero sta subendo una vera e propria rivoluzione. Molti giovani si sono trasferiti in prestito per farsi le ossa sperando che un giorno tornassero utili per la prima squadra. Partiamo dalla porta: Andrea Caroppo (90) è tornato per fine prestito al Brescia che lo ha subito girato in comproprietà al Verona. Verona che sarà tappa di Andrea Adamo (91), centrale difensivo che è stato recentementi impiegato nell'U19 italiana agli Europei. Il suo compagno di reparto Adriano Siragusa (90), insieme a Guido Davi (90) e Francesco Pitarresi (90) sembrano prossimo alla cessione temporanea alla Juve Stabia, club di Lega Pro. Eros Pellegrini (91)andrà al Pavia, così come Giammarco Corsino (91) alla Pro Belvedere Vercelli, team di Seconda Divisione che potrebbe essere riscattato. Anche il figlio di Rosario Pergolizzi, Marco (92) è andato via: destinazione Sambenedettese. Per la difesa potrebbe anche partire Daniel Cappelletti (91) attualmente impegnato con la prima squadra. I due migliori elementi in fase offensiva, ovver Karim Laribi (91) e Marco Giovio (90) sono andati in prestito rispettivamente al Foggia (di Zeman) e al Grosseto. A proposito di fase offensiva: il giovane italo-nigeriano Jerry Mbakogu (92) è tornato al Padova per fine prestito, visto che il Palermo non ha voluto esercitare il diritto di riscatto. Il ds Sabatini però sta già lavorando per rafforzare la nostra Primavera: ha già preso due talenti classe 1992 dal Rimini: Migoni e Pieri. Ma siamo sicuri che non si fermerà qua.