ESCLUSIVA TUTTOPALERMO.NET: Empoli Ladies, Viscuso: "Empoli bella avventura, spero di giocare in Serie A e in Nazionale. Mi ispiro a Pirlo e Giuliano. Palermo merita di tornare in alto"

15.06.2019 16:44 di Aldo Sessa   Vedi letture
ESCLUSIVA TUTTOPALERMO.NET: Empoli Ladies, Viscuso: "Empoli bella avventura, spero di giocare in Serie A e in Nazionale. Mi ispiro a Pirlo e Giuliano. Palermo merita di tornare in alto"

Ilenia Viscuso, calciatrice arrivata nel luglio 2018 dal Terzo Tempo Palermo all'Empoli Ladies, con cui ha anche conquistato la promozione in Serie A femminile, è stata intervistata in esclusiva da Rosario Carraffa e Gabriele Di Tusa per TuttoPalermo.net.

Come giudichi questa nuova avventura ad Empoli e cosa prevedi per il tuo futuro?

"Questo per me è il primo anno fuori casa ed è stata una bella avventura, che mi ha fatto crescere tanto dal punto di vista calcistico e in generale per la vita. Ho giocato con la Primavera, l'Under 19 nazionale, e con la Prima Squadra, che è salita in Serie A. Il mio sogno sarebbe giocare in questa categoria e, perchè no, aspirare anche alla Nazionale".

Nazionale femminile che finora sta facendo bene, con due vittorie su due partite. Il calcio femminile italiano sta salendo dal punto di vista tecnico-tattico.

"Questa squadra sta facendo sognare tutte. Abbiamo tanti talenti, basta dare fiducia alle ragazze per arrivare a fare tanto".

A quale giocatore ti ispiri? Quali sono le tue caratteristiche tecniche?

"Beh, nel calcio maschile mi ispiro a Pirlo, in quello femminile Giuliano che ieri ha fatto un'ottima partita, con un grande assist, veramente assurdo. Sono una centrocampista centrale, ma anche mezzala, corro tanto e mi piace rubare palloni, ma anche fare gioco. Credo sia uno dei ruoli più belli".

Per quanto riguarda il Palermo, quali sono le sensazioni su questa squadra in vista del prossimo campionato?

"Sicuramente i ragazzi meriterebbero tanto, e soprattutto i tifosi che ci tengono tanto. Per me è stato un dispiacere tutto quello che è successo. Speriamo di risollevarci e ritornare dove meritiamo".

Nella Serie A femminile vedi un testa a testa tra Juventus e Fiorentina, oppure sia nel vostro campionato che in quello maschile i bianconeri sarano i protagonisti?

"Nel ramo maschile credo di si, penso saranno protagonisti. In quello femminile nell'ultimo anno avevo puntato tanto sulla Fiorentina, perchè pensavo potesse arrivare a fare tanto, anche a vincere il campionato. La Juve però ha un'ottima squadra e organizzazione e si è visto".

Quale squadra porti nel cuore, ovviamente oltre l'Empoli dove tu giochi?

"Tifo Juventus oltre naturalmente il Palermo".