ESCLUSIVA TUTTOPALERMO.NET- Tennis, Palma: "Entusiasti del ritorno degli Internazionali a Palermo, speriamo di riuscire ad auto sostenerci per tenere il torneo. Tanti gli eventi collegati che intratterranno i palermitani, vi aspettiamo in molti"

02.02.2019 19:54 di Francesco Paolo Palazzo   Vedi letture
ESCLUSIVA TUTTOPALERMO.NET- Tennis, Palma: "Entusiasti del ritorno degli Internazionali a Palermo, speriamo di riuscire ad auto sostenerci per tenere il torneo. Tanti gli eventi collegati che intratterranno i palermitani, vi aspettiamo in molti"

Oliviero Palma, direttore del 30 Palermo Ladies Open, gli  Internazionali Femminili di Tennis di Palermo, è stato intervistato in esclusiva per TuttoPalermo.net, dove ha parlato del ritorno di questa importante manifestazione nel capoluogo siculo.

Il torneo finalmente torna a Palermo dopo tre anni, un evento importante per la città di Palermo ma anche per il movimento italiano

"Il Torneo di Palermo è uno dei 55 tornei del circuito Wta ed è il secondo per importanza in Italia dopo gli internazionali di Roma e basta questo per capire l'importanza di questa competizione". 

Sono tanti gli abbonamenti già sottoscritti, segno che a Palermo c’è tanta fame di tennis.

"La risposta della città di Palermo si è già fatta sentire e questo ci fa tanto piacere anche perchè il torneo dovrà sostenersi con le proprie gambe, non abbiamo voluto l'appoggio di contributi pubblici ma ci appoggeremo solamente ai ricavati derivanti dalla biglietteria, dagli sponsor e dai diritti televisivi. Sono state già sottoscritte circa 350 tessere e questo è importante anche perchè se non si raggiungerà la copertura grazie alle proprie forze saremo costretti a dire addio al torneo".

Tante giocatrici importanti sia italiane che straniere hanno partecipato a questo torneo in passato, ci può dare qualche anticipazione su chi parteciperà

"Vorremo avere giocatrici comprese dalla 20esima alla 100esima posizione perchè questo è quello che ci si aspetta da un torneo Internationale. Fra poco inizieremo a lavorare per portare anche qualche giocatrice di alto livello, stiamo concludendo le trattative con gli sponsor e con gli abbonamenti sperando così di coinvolgere qualche giocatrice che possa entusiasmare il pubblico palermitano".

Ragazze azzurre che sfideranno  la prossima settimana la Svizzera in Fed Cup per tornare nel gruppo principale ci saranno la Giorgi e la Errani e tante giovani, c’è qualcuna di queste che potrebbe partecipare e che magari potrà diventare una campionessa in futuro

"Io vedo che c'è un interesse della Federazione su questo torneo perchè è finito il ciclo meraviglioso con la Errani, Pennetta, Vinci, Schiavone e adesso se ne apre un altro. Credo che ci sarà la Errani che tornerà proprio in occasione della Fed Cup insieme a tante giovani giocatrici che ci auguriamo possano ripercorre al più presto delle nostre "Leonesse".

Cecchinato nel 2018 ha fatto una grande stagione, su cosa deve migliorare per consacrarsi definitivamente tra i top del tennis mondiale

"Questo devo dire è un orgoglio di tutti noi siciliani perchè abbiamo avuto la fortuna di assistere alle sue imprese e grazie alla sua bravura è riuscito ad arrivare così in alto difendendo i colori dell'Italia facendoci inorgoglire ogni volta che scende in campo".

Tornando agli internazionali, tanti gli eventi collegati, cosa ci può anticipare a riguardo

"Ci saranno tanti eventi che si svolgeranno durante l'intero periodo di svolgimento del torneo, che sarà dal 20 Luglio al 28.  Dalla cultura, alla cucina fino alla soprintendenza del mare in maniera tale da poter coinvolgere in quel periodo tutta la città. Ci saranno presentazioni di libri, ci sarà un caffè letterario, una zona dedicata ai reperti archeologici scoperti dalla soprintendenza del mare, ci saranno chef stellati che cucineranno per chi farà gli abbonamenti, uno spazio con Filippo La Mantia, insomma non mancherà nulla per far diventare questo torneo centro dell'estate palermitana ma centro a livello internazionale perchè le partite saranno trasmesse in 120 paesi in tutto il mondo con circa sei milioni di spettatori connessi".

Una domanda anche sul Palermo, come vede la squadra rosanero in questo momento e come valuta le vicende societarie che hanno tenuto banco in questi giorni

"Ma devo dire che la squadra è stata sfortunata in queste settimana visti  tanti infortuni che hanno colpito i rosanero. La situazione societaria invece non mi lascia tranquillo e credo non lasci tranquilli neanche la squadra e i tifosi perchè non riusciamo più a capire di chi è il Palermo e chi dovrà mettere i soldi. Spero che al più presto ci sarà una schiarita perchè altrimenti così non andremo da nessuna parte".