Palermo, ecco quale dovrebbe essere la nuova denominazione sociale

25.07.2019 09:18 di Giovanni Chinnici   Vedi letture
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Palermo, ecco quale dovrebbe essere la nuova denominazione sociale

Ieri è nato il nuovo Palermo targato Dario Mirri e Tony Di Piazza. Il sindaco Leoluca Orlando, come già evidenziato da TuttoPalermo.net, ha scelto la cordata locale che inevitabilmente gestirà il Palermo che verrà, oltre che con managerialita', anche con cuore e passione così come chiedono i tifosi. Il Palermo avrà, oltre che un nuovo logo, anche una nuova denominazione sociale. S.S.D. PALERMO CALCIO. Con questa sigla si comincerà in serie D, nel momento in cui si tornerà tra i professionisti verrà tolta la lettera D dalla dicitura tornando al marchio ante radiazione del 1986 SOCIETÀ SPORTIVA CALCIO PALERMO  (SSC PALERMO). Mirri dovrebbe dunque tornare alla denominazione dello zio Renzo Barbera, sicuramente tra i presidenti più amati dal calcio palermitano.