Palermo, Rossi: "Faccio i complimenti ai ragazzi. Bisogna crederci fino a che la palla rotola"

04.05.2019 17:50 di Aldo Sessa   Vedi letture
© foto di Francesco Paolo Palazzo/TuttoPalermo.net
Palermo, Rossi: "Faccio i complimenti ai ragazzi. Bisogna crederci fino a che la palla rotola"

Delio Rossi, tecnico del Palermo, ha parlato dopo la vittoria preziosa contro l'Ascoli per 1-2. Ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: “Se devo valutare la partita nel complesso meritavamo di più nel primo tempo dove abbiamo sbagliato gol facili. Avevamo più motivazioni dell’Ascoli. Faccio i complimenti ai giocatori che hanno reagito bene al cambio di allenatore. Fino a quando la palla rotola bisogna crederci, i ragazzi lo sanno. Abbiamo una città, anzi una regione che ci spinge. Noi ci proviamo, se non ce la facciamo passeremo per i playoff. Io sono un uomo di campo, penso solo a questo. Mi metto i tappi nelle orecchie e penso solo ed esclusivamente al campo. La squadra deve avere un suo canovaccio, dimostrando di essere in grado di giocare sia palla a terra che nelle situazioni di gioco aereo. Sono arrivato da dieci giorni e non ho avuto la possibilità di fare molti allenamenti per via degli impegni ravvicinati. Sono abituato a ragionare partita dopo partita ed è chiaro che se sono qui vuol dire che credo nella possibilità di centrare l’obiettivo”.