Palermo, Sforzini: "Con questo pubblico siamo sicuri che è Serie D?"

20.09.2019 16:18 di Davide Raja   Vedi letture
Palermo, Sforzini: "Con questo pubblico siamo sicuri che è Serie D?"

Si è tenuta questo pomeriggio la conferenza stampa di Ferdinando Sforzini, il nuovo acquisto del Palermo, nella mixed zone dello stadio "Renzo Barbera". Ecco le sue parole raccolte da TuttoPalermo.net: "Qualche contatto c'è stato tra il mio agente ed il direttore non meno di tre giorni fa, con un'accelerazione il lunedì. Credo che Palermo sia una piazza che vada accettata oltre la categoria che ha grandi prospettive. Mi manca un po' il ritmo giusto per ora, sto ricominciando ad allenarmi e sto lavorando. Bucaro è stato un buon allenatore. Metterei la firma per la doppia cifra e la promozione. Il primo impatto è stato tranquillo. Per il ballottaggio con Ricciardo, io sono disponibile sempre e il campionato è lungo. Io non ho fatto chissà che carriera però mi sento felice di questa piazza. Nel campionato di Serie D ho fatto più gol di tutti, per cui mi sento ancora valido almeno per questa categoria. Ho fatto questa scelta della Cavese per tornare tra i professionisti, ma è andata male. Questa squadra è più pronta rispetto a quando ero nell'Avellino, con delle basi super importanti. Non so se è Serie D o Serie A guardando lo stadio. Li ripagheremo senz'altro. Ogni partita sarà decisiva. Ancora devo imparare i nomi dei giovani della nostra squadra. Quelli che mi hanno impressionato di più sono Lancini e Crivello. Ho scelto il numero 32. Darò il massimo per tutta la stagione e anche a scarpette appese"