Qualificazioni Euro 2020, Armenia-Italia: 1-3

05.09.2019 20:01 di Aldo Sessa   Vedi letture
Andrea Belotti
© foto di Federico Gaetano
Andrea Belotti

Armenia-Italia, partita di Qualificazioni ad Euro 2020, è terminata 1-3. Una partita molto simile al 2012(identica nel risultato): partenza difficile per gli azzurri, in difficoltà sulle ripartenze armene, ma con degli episodi che hanno messo in discesa la partita degli azzurri. Partita dai due volti volti quindi, con due protagonisti assoluti: il primo è stato Alek'sandr Karapetyan che prima, ha colpito al volo su cross di Henrikh Mkhitaryan, ma il suo tiro è stato ben controllato da Gianluigi Donnarumma; poi però ha concretizzato perfettamente una palla persa nella trequarti avversaria dell'Italia per infilare in contropiede il gol del momentaneo 1-0. Gol frutto di errori che gli italiani hanno commesso diverse volte, non solo in questa partita (con palloni facili persi in fase di palleggio), il quale però ha avuto il merito di dare una scossa agli azzurri. E, dopo i tentativi di Federico Chiesa e Federico Bernardeschi, l'Italia ha trovato il pareggio con  il secondo protgonista della partita: Andrea Belotti (gol di testa su cross di Emerson). Sul finale di tempo, Karapetyan è uscito di scena, per espulsione per un braccio largo (contrasto non da ammozione). Questo il momento di svolta: da qui in poi, gli azzurri hanno trovato diverse volte la porta aumentando progressivamente la pericolosità, e rischiando sempre meno in fase difensiva (il tiro di Kaṙlen Mkrtčyan su ribattuta barriera alto di poco unica tiro verso la porta di Donnarumma). I due gol della vittoria saranno di Lorenzo Pellegrini (subentrato a Chiesa, gol di testa) e Belotti, che dopo un clamoroso errore sotto porta e due gol annullati per fuori gioco (uno ingiustamente), ha propiziato con un tiro che ha centrato il primo palo e carambolato sul portiere Aram Ayrapetyan. Italia a punteggio pieno a 15 punti, Armenia (che non aggancia la Finlandia) ferma a 9.

Marcatori: Karapetyan 11' (A), Belotti 28' (I), Lo. Pellegrini 77'(I), aut. Ayrapetyan 80' (I).