Serie B, Crotone-Palermo: 3-0

26.02.2019 22:52 di Rosario Carraffa  articolo letto 317 volte
Roberto Stellone
© foto di Federico Gaetano
Roberto Stellone

La gara valida per la 25ª giornata, la 6ª di ritorno di Serie B 2018/2019: Crotone-Palermo, allo stadio "Ezio Scida" si è chiusa per 3-0. Possesso palla in favore dei rosanero. Gli ospiti hanno provato ad impensierire la retroguardia avversaria. Al 23' tiro di Stefano Moreo che però non è riuscito a trovare lo specchio della porta difesa da Alex Cordaz su cross di Andrea Rispoli.  Al 24' Stefano Pettinari da dentro l'area avversaria ha calciato non trovando per poco la porta difesa da Alberto Pomini. Al 28' è arrivata la rete del Crotone con Marcus Rohden che ha battuto Pomini, dopo che l'estremo difensore rosanero aveva negato il goal a Simeon Tochukwu Nwankwo, meglio noto come Simy, grazie alla complicità del palo sul colpo di testa del giocatore nigeriano su cross di Andrea Barberis. Al 41' Pettinari al limite dell'area rosanero ha calciato non trovando però lo specchio della porta avversaria. Al 45' Pettinari ha dovuto lasciare il campo per un problema muscolare, al suo posto in campo Samuel Mraz. 3' minuti di recupero nel primo tempo. Il Palermo è entrato in campo nella seconda frazione di gioco provando ad impensierire fin da subito la difesa del Crotone. Al 47' Rispoli ha provato un tiro al limite dell'area avversaria con la palla che si è spenta di poco sopra la porta difesa da Cordaz. Proteste poi del Palermo che ha chiesto il calcio di rigore per un presunto fallo di mano di Sauli Vaisanen. Al 49' Iljia Nestorovski è andato vicino alla rete con un tiro che si è spento di poco la porta difesa da Cordaz. Al 54' ammonizione per Moreo. Al 56' ha tirato Mato Jajalo da fuori area, trovando la parata da parte di Cordaz. Al 62' in campo Radoslaw Murawski al posto di Nicolas Haas. Al 68' ammonizione per un fallo di mano di Marcos Curado. Al 70' Nestorovski per poco non ha superato Cordaz con un tiro che ha costretto il portiere avversario a mettere in calcio d'angolo. Al 72' ammonizione per Przemyslaw Szyminski. Al 74' Moreo a tu per tu con l'estremo difensore avversario ha tirato proprio sul portiere, su assist di Jajalo, sprecando una chiara occasione da rete. Al 78' è arrivato il raddoppio del Crotone con Mraz con errore della difesa rosanero. In campo al 79' Alexsandar Trajkovski al posto di Szyminski. All'82' è uscito Rohden per Niccolò Zanellato. All'84' Nestorovski ha calciato trovando la parata in tuffo di Cordaz. All'85' in campo George Alexandru Puscas per Rispoli. All'87' ha tirato da fuori area Falletti con una parata di Cordaz in tuffo. In campo all'88' Alessandro Tripaldelli per Hrvoje Milic. Da segnalare al 90' una grande parata di Pomini. 4 i minuti di recuperi nel secondo tempo. Al 91' terza rete con Simy su calcio di rigore per fallo di Haitam Aleesami (ammonito) sullo stesso giocatore degli squali. Con questo risultato il Palermo rimane a quota 42 punti in classifica perdendo il secondo posto, con il Crotone che è salito a quota 22 punti. 

Marcatori: Rohden 28' (C) - Mraz 78' (P) - Simy 91' rig. (C).