Serie B, Palermo-Lecce: 2-1

02.03.2019 19:15 di Roberto Ospedale  articolo letto 330 volte
George Puscas
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
George Puscas

Allo stadio "Renzo Barbera" di Palermo la sfida fra i padroni di casa ed il Lecce dell'ex rosanero Fabio Liverani, valevole per la 26ª giornata del campionato di serie BKT 2018/2019 é terminata con il punteggio di. I rosanero chiamati a riscattare il pesante 0-3 contro il Crotone hanno affrontato i salentini sostenuti da circa 10 mila spettatori, ed hanno sbloccato dopo appena 4 minuti la partita con un preciso tiro ad incrociare dal limite dell'area firmato da Alexandar Trankovski, 1-0. Al dodicesimo sugli sviluppi di un contropiede Mato Jajalo ha servito magistralmente George Puscas che dopo aver vinto un contrasto di fisico sul diretto avversario ha calciato di poco a lato. Un Palermo galvanizzato ha sfiorato ancora una volta il raddoppio con un bel tiro dal limite scoccato da Radoslav Muraski perfettamente respinto da Mauro Vigorito. Il primo squillo di marca giallorossa é stato firmato da Panagiōtīs Tachtsidīs che ha calciato di poco alto la traversa difesa da Alberto Brignoli. Dopo appena due minuti Brignoli risponde con una splendida parata in tuffo sulla bella conclusione di Filippo Falco. I rosanero dopo un primo quarto d'ora di alto livello hanno cominciato ad arretrare il proprio baricentro esponendosi all'ottima circolazione di palla leccese. In chiusura di primo tempo ancora Falco ha impegnato severamente Brignoli che si é salvato con l'aiuto del palo. Nella ripresa dopo un finale di tempo al cardiopalma con il Lecce protagonista in campo al settimo minuto dopo un dialogo stretto al limite dell'area George Puscas a tu per tu con Vigirito ha scaraventato sotto la traversa andando ad esultare in maniera quasi "liberatoria" sotto la Curva Nord. Il Lecce per nulla demotivato dal raddoppio rosanero,al quindicesimo della ripresa ha sfiorato nuovamente l' 1-2 con Brignoli bravo a rispondere di piede. Ancora il  Lecce con il solito Falco ha calciato di poco alla destra di Brignoli. Superata la sfuriata dei salentini il Palermo ha ripreso in mano le redini della sfida ma al terzo dei cinque minuti di recupero il leccese Andrea Tabanelli con uno straordinario tiro al volo ha realizzato la rete del 2-1. Il Palermo ritorna al successo salendo a 45 punti in classifica a meno due punti dal Brescia capolista.

Marcatori: 4' Trajkovski (P), 52' Puscas (P), 92' Tabanelli (L).