Serie B, Perugia-Palermo: 1-2

09.02.2019 17:01 di Francesco Paolo Palazzo  articolo letto 205 volte
George Puscas
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
George Puscas

Vittoria importante per il Palermo, che, dopo due sconfitte consecutive e le tante discussioni extra campo, ha ritrovato i tre punti nella la sfida che vedeva i rosanero affrontare il Perugia. Pronti via ed è arrivato subito il vantaggio della squadra allenata da Roberto Stellone, sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Alexandar Trajkovski che ha trovato pronto dentro l'area di rigore l'inzuccata di George Puscas che si è sbloccato dopo quattro mesi dall'ultima rete in rosanero. Perugia che ha provato subito a rimettere la gara in equilibrio sfiorando la rete in un paio di circostanze prima con Valerio Verre, abile a sfruttare una disattenzione della retroguardia rosa ma trovando una parata eccezionale di Alberto Brignoli. i biancorossi ci hanno riprovato qualche minuto dopo con il neo acquisto Umar Sadiq, che non ha trovato da due passi la deviazione vincente. Palermo ha resistito agli attacchi biancorossi controllando il match e non soffrendo più di tanto, con la prima frazione chiusa avanti di un gol. la ripresa si è aperta sulla falsa riga del primo tempo, con i rosanero che hanno trovato immediatamente la rete del raddoppio sempre con Puscas che di testa ha firmato la propria doppietta personale. Sfida che, inevitabilmente, ha visto il Perugia sbilanciarsi in avanti nel tentativo di rimettere in carreggiata la sfida, sfiorando la rete prima con Nicola Vido e poi con Sadiq, trovando sempre un impeccabile Brignoli. L'estremo difensore rosanero si è guadagnato l'otto in pagella al 65' quando ha ipnotizzato dagli undici metri Sadiq, parando il calcio di rigore concesso dall'arbitro per fallo di mano Salvi. Perugia che non si è fatto demotivare dall'errore dell'attaccante nigeriano e che ha continuato a spingere fino a trovare la rete al 90' con Federico Melchiorri, ma che è servita solo a mettere un poco di pepe negli ultimi minuti al match e a rendere la vittoria rosanero più sofferta. Tre punti importanti che permettono al Palermo di tornare momentaneamente al primo posto in attesa della sfida del Brescia contro il Carpi.

Marcatori: 2' e 47' Puscas (P), 89' Melchiorri (Pe).