UFFICIALE: UEFA, Europei slittano al 2021. Commissione per completare i calendari

17.03.2020 15:50 di Aldo Sessa   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
UFFICIALE: UEFA, Europei slittano al 2021. Commissione per completare i calendari

La UEFA annuncia oggi il posticipo della competizione per team nazionali, UEFA EURO 2020, che si sarebbe dovuta disputare nel giugno e luglio di quest'anno. La salute di tutte le persone coinvolte è la priorità, così come l'evitare di mettere ulteriori pressioni ai servizi pubblici nazionali. Questa mossa aiuterà il completamento di tutte le competizioni domestiche, al momento in stato di fermo per via dell'emergenza COVID-19. Tutte le partite e competizioni UEFA (amichevoli comprese) per club e squadre nazionali maschili e femminili sono state bloccate fino a nuovo ordine. I match validi e i Play-off UEFA EURO 2020 e le amichevoli internazionali, previste per la fine di marzo, saranno altresì giocate nella finestra internazionale prevista ad inizio giugno. È stato istituito un gruppo di lavoro con la partecipazione di campionati e rappresentanti di club per esaminare le soluzioni di calendario che consentirebbero il completamento della stagione in corso e qualsiasi altra conseguenza delle decisioni prese oggi. Le decisioni, prese dal Comitato Esecutivo della UEFA, sono il frutto della videoconferenza, tenutasi oggi con i presidenti e le segreterie generali delle 55 associazioni nazionali, così come dai rappresentanti della European Club Association, leghe europee e FIFPro Europe, convocata dal presidente UEFA Aleksander Ceferin per trovare un piano coerente per rompere l'impasse creatasi dall'espansione del virus per tutto il continente. Le nuove date proposte per l'Europeo sono 11 giugno - 11 luglio 2021.