Benevento, Bucchi: "Col Palermo partita importante ma non decisiva. Dovremo essere 'coscientemente spregiudicati' "

13.04.2019 14:26 di Aldo Sessa   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com
Benevento, Bucchi: "Col Palermo partita importante ma non decisiva. Dovremo essere 'coscientemente spregiudicati' "

L’allenatore del Benevento, Cristian Bucchi, in conferenza stampa ha presentato la partita contro il Palermo, ecco raccolto da TuttoPalermo.net: “Ci attende una gara importante, in cui si affronteranno due squadre forti. Non sarà però una sfida fondamentale. Tutto è ancora in discussione, il campionato ce lo dimostra. Tutti vorrebbero giocare una partita del genere, sono quelle gare per le quali si decide di fare il calciatore. La squadra di Perugia mi è piaciuta molto. Voglio che siamo sbarazzini, propositivi e giocare un calcio spregiudicato. Queste caratteristiche sono nelle mie corde e in quella della squadra. Bisogna prendersi qualche rischio, così come bisogna mettere in preventivo qualche errore. Il Palermo? Loro sono strutturati, hanno equilibrio e negli spazi aperti possono fare male perché hanno giocatori importanti a disposizioni. Dovremo essere coscientemente spregiudicati, bisognerà attaccare con intelligenza”.