Crotone, Stroppa: "Non puoi concedere sempre un uomo. Era una partita da 0-0"

23.02.2019 22:34 di Aldo Sessa   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Crotone, Stroppa: "Non puoi concedere sempre un uomo. Era una partita da 0-0"

Giovanni Stroppa, allenatore del Crotone, ha parlato a margine della sconfitta per 2-0 col Brescia. Ecco le sue parole evidenziate da TuttoPalermo.net: "A parte nei minuti iniziali dove c’è stato del forcing da parte del Brescia questa era una gara da zero a zero. Non abbiamo visto una supremazia di nessuna delle due formazioni. Una cosa che è veramente assurda è preoccuparsi del messaggio lanciato alla squadra, di stare tranquilli e non reclamare, poi fai un cambio e un giocatore che decidi di mandare dentro commette un errore del genere che ha dell’assurdo, ed è questa la cosa che mi da più fastidio al di la dei punti persi. Si può perdere a Brescia ma non in questo modo, mi dispiace ma così non si può andare avanti, non possiamo sempre concedere un uomo. La partita poteva andare diversamente e così non è stato. Le prestazioni sono state eccellenti ma non siamo riusciti a portare a casa quello che meritavamo. Mi dispiace a non essere stato un errore tecnico a condannarci ma un errore di superficialità".