Padova, Pinzi: "Col Palermo partita difficile ma non impossibile. Non sono al meglio, ma cerco di dare una mano"

06.12.2018 21:22 di Aldo Sessa  articolo letto 139 volte
Giampiero Pinzi
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Giampiero Pinzi

Il centrocampista del Padova, Giampiero Pinzi, è stato intervistato da Padovagoal.it della difficile sfida contro il Palermo e del momento della sua squadra, sedicesima in Serie B e con 11 punti in classifica. Ecco le sue parole evidenziate da TuttoPalermo.net: “Contro il Palermo sarà una partita difficile ma non impossibile. Dobbiamo giocare per vincere e possiamo farcela. Sia io che i miei compagni dobbiamo tirare fuori il 110%, più di quanto fatto finora. Con l’Udinese a Palermo abbiamo vinto 0-7 quindi ho bei ricordi. Foscarini? Ha le sue idee, è pacato e sta cercando di trasmetterci il suo pensiero. La squadra? Il gruppo è sempre stato il punto forte e vogliamo continuare a dimostrarlo in campo. Eravamo partiti per salvarci perché il campionato di B è difficilissimo. Fisicamente non sono al meglio ma quando vengo chiamato in causa cerco sempre di dare una mano. Quando stai fuori non ti fa piacere, anche perché a 36 anni hai bisogno di giocare per essere in forma”.