Udinese, Del Neri: "Il Palermo verrà quì per far punti. Zamparini ha portato molti talenti in Italia, gli va dato merito"

 di Giuseppe Vanella  articolo letto 92 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Udinese, Del Neri: "Il Palermo verrà quì per far punti. Zamparini ha portato molti talenti in Italia, gli va dato merito"

Intervenuto nella consueta conferenza stampa del pre partita, il tecnico dell'Udinese, Gigi Del Neri, nonché ex tecnico del Palermo, ha parlato della sfida di domani proprio contro i rosanero e della condizione fisica dei suoi uomini, ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: "Rimangono dieci partite da quì alla fine del Campionato e dobbiamo dare il meglio di noi stessi. Il Palermo domani verrà quì alla ricerca di punti, devono salvarsi, non gli rimane molto tempo quindi non possiamo sottovalutare l'impegno. Giovani in squadra? Quando si lavora con i giovani bisogna vere pazienza, senza mai mettergli fretta specialmente nel nostro campionato, infatti basta poco per essere applauditi e poco per essere messi da parte. Partita d'andata fondamentale? Si è stata una sfida importante per noi, abbiamo giocato molto bene quella gara, adesso è tutt'altra cosa perchè loro hanno cambiato allenatori e soprattutto uomini in campo. Pozzo-Zamparini? Beh ho lavorato con il Presidente, Maurizio Zamparini, ha una passione per il calcio molto forte così come il suo carattere. Ha sposato il progetto Palermo, molti anni fa, e gli va dato merito per tutti i talenti che ha portato in Italia. In Sicilia non si tifa solo per la Juventus ad esempio, il Palermo ha assunto una importanza notevole ultimamente. Adnan? Ultimamente il ragazzo giocava poco. La società gli ha permesso di allenarsi con la sua Nazionale in modo tale da tenersi in forma. Il permesso è solo per una gara, non per tutte ovviamente".