Palermo-Catanzaro, le pagelle dei rosanero

21.02.2021 14:54 di Claudio Puccio   Vedi letture
Roberto Floriano
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Roberto Floriano

Ecco le pagelle di TuttoPalermo.net relative alla sconfitta interna dei rosanero contro il Catanzaro:

PELAGOTTI: più sicuro rispetto alle ultime uscite, compie anche discreti interventi. Sui gol può poco. Voto: 6. 

ACCARDI: solita partita di grande sostanza. Voto: 6. 

MARCONI: quasi sempre interventi precisi e puntuali. Voto: 6. 

SOMMA: qualche sbavatura, non dà grande sicurezza. Voto: 5,5. 

CRIVELLO: meglio di altre occasioni, poi esce per infortunio. Voto: 6. 

DE ROSE: mette ordine, come sempre, al centrocampo senza strafare. Voto: 6. 

LUPERINI: un'altra prestazione anonima. Voto: 5. 

SANTANA: qualche giocata di classe al servizio della squadra, va anche vicino al gol. Voto: 6,5. 

KANOUTE: ancora una volta abbastanza fuori dal match. Voto: 5. 

FLORIANO: realizza un grandissimo gol, nel complesso non una prestazione esaltante. Voto: 6. 

LUCCA: sempre nel vivo dell'azione ma meno letale di altre volte. Voto: 6. 

ALMICI (dal 62'): deve trovare la forma migliore ma prova a dare il suo contributo. Voto: 6. 

SARANITI (dall'82'): entra bene nel match con due buone occasioni (in una delle due è bravissimo il portiere avversario. Pesa, però, l'espulsione nel giudizio finale. Voto: 5. 

RAUTI (dal 69'): incide poco e niente. Voto: 5,5.

LUCCA (dal 69'): giudizio fotocopia con Nicola Rauti. Voto: 5,5. 

PALAZZI (dal 62'): cerca di dare maggiore robustezza al centrocampo, ci riesce a tratti. Voto: 6 

BOSCAGLIA: a tratti l'avversario è sembrato più forte ma la squadra ha en interpretato la partita e avrebbe meritato, comunque, il pareggio. Nel finale prova a vincerla ma viene punito da un episodio. Voto: 6.