Palermo, Filippi: "Adoro questo modulo. Lucca ha fatto un gran lavoro"

03.04.2021 15:20 di Davide Raja   Vedi letture
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Palermo, Filippi: "Adoro questo modulo. Lucca ha fatto un gran lavoro"

Giacomo Filippi, tecnico rosanero, è intervenuto nel post partita della vittoria in trasferta contro la Casertana per 2-3. Ecco le sue parole raccolte da TuttoPalermo.net: "Intanto ringrazio i ragazzi per la prestazione. Non ci sono stati momenti di blackout. La Casertana è una grande squadra ma l'abbiamo gestita bene. L'unico punto negativo è stato non chiudere la partita nonostante le numerose palle gol e di questo mi sono già arrabbiato sullo spogliatoio. Almici ha fatto una partita eccellente ma ha fatto una brutta entrata. Ho parlato con lui ed è consapevole di averci messo in difficoltà. Non possiamo regalare un uomo agli avversari. Secondo me a centrocampo non siamo stati sopraffatti. Anche gli esterni che ho messo nel secondo tempo hanno fatto il loro lavoro. Noi dobbiamo accettare l'uno contro uno in tutte le zone del campo. I tre difensori hanno francobollato gli attaccanti avversari, tranne nel primo tempo in cui la difesa è stata alta e abbiamo evitato qualche imbucata. L'aspetto mentale fa la sua parte dopo che sbagli un rigore e perdi un uomo. I ragazzi hanno tenuto botta dopo un minuto di confusione e abbiamo concluso la partita nella loro metà campo. L'aggressione collettiva deve essere la chiave, di imporsi e giocare anche se ci vengono a prendere alti. Luperini e Odjer dovevano uscire all'intervallo, il primo è uscito un po' dopo per non rischiare il doppio cartellino. Lucca si sta allenando bene così come Saraniti e Rauti. Tutti si stanno allenando in maniera eccellente e tutti sono utili alla causa. Oggi l'indicato a battere il rigore era Lucca ma ha lasciato il pallone a Kanouté. Il modulo 3-4-3 mi piace moltissimo perché dà fiducia agli esterni e questi giorni sono serviti per oleare alcuni movimenti. Oggi ho lasciato Lucca in campo perché ha fatto un gran lavoro, Saraniti avrà tempo di giocare".