Licata, Campanella: "Vogliamo onorare una domenica di festa. L’obiettivo è la salvezza"

22.02.2020 12:36 di Aldo Sessa   Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Licata, Campanella: "Vogliamo onorare una domenica di festa. L’obiettivo è la salvezza"

Il tecnico del Licata Giovanni Campanella è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport, parlando della sfida contro i rosanero e del momento della squadra gialloblu. Ecco quanto evidenziato da TuttoPalermo.net: "Ci sono state diverse partenze a dicembre e pochi innesti. Abbiamo dato via Assenzio, Gallon e Rizzo. Il nostro obiettivo resta una tranquilla salvezza e la società ha operato in linea con l’obiettivo. Stiamo avendo qualche difficoltà in trasferta, forse perché non sempre riusciamo a reagire quando andiamo sotto, come col Savoia. Non ci illudiamo. Conosciamo la forza del Palermo, fuori casa ne hanno vinto 9 su 11 e sono imbattuti, non è lassù per caso. Però ce la giocheremo a modo nostro. Vogliamo onorare una domenica che a Licata sarà come un giorno di festa perchè tanti licatesi tifano Palermo. I ragazzi sono in trepidazione ed è comprensibile. D’altronde giocheranno contro la squadra della loro città e dei loro sogni. Noi però vogliamo fare bella figura e magari riuscire a conquistare un risultato positivo. Giochiamo un buon calcio e abbiamo giocatori in grado di sbloccare la partita con una giocata, penso a Cannavò che è il capocannoniere del girone con 13 gol oppure a Convitto".