Livorno, da domani 18 giocatori svincolati

30.06.2020 18:31 di Claudio Puccio   Vedi letture
Aldo Spinelli
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Aldo Spinelli

Incredibile quello che sta succedendo a Livorno: la Società amaranto ha deciso di non rinnovare gli accordi con tutti i giocatori in scadenza (sia in prestito che di proprietà) e di fatto dovrà affrontare le ultime 7 giornate di campionato senza 18 giocatori. Il Patron amaranto Aldo Spinelli, in barba ad ogni principio sportivo, ha dichiarato che è inutile spendere soldi dal momento che è ormai impossibile evitare la retrocessione in Serie C. Una situazione paradossale che scaturisce anche dal fatto che non è stata presa una decisione per quanto riguarda i rinnovi, da parte della federazione che ha lasciato la possibilità o meno di accordarsi in mano ai protagonisti dei singoli casi. Una mossa che sicuramente falserà questo finale di campionato dal momento che il Livorno scenderà in campo con parecchi giocatori della Primavera.