Palermo, Marconi: "Non prendere gol era importante. Crivello è un esperto"

29.11.2020 18:05 di Davide Raja   Vedi letture
© foto di Aldo Sessa/TuttoPalermo.net
Palermo, Marconi: "Non prendere gol era importante. Crivello è un esperto"

Ivan Marconi, difensore rosanero andato in gol questo pomeriggio contro il Monopoli, è intervenuto in conferenza stampa a seguito della vittoria odierna per 3-0. Ecco le sue parole raccolte da TuttoPalermo.net: "Oggi ci siamo aiutati tutti anche se nel secondo tempo eravamo un po' stanchi. Per il gol che ho fatto devo ringraziare i compagni perché era uno schema provato in allenamento ed è andato a buon fine. Dedico il gol alla mia futura moglie che è lontana da casa e ovviamente alla piccola Marta. I colpi di testa potrebbero diventare la nostra specialità. Per fortuna all'inizio tutto è andato bene e non abbiamo preso gol. Somma viene dal Covid, lo conosciamo e dati alla mano è integro adesso. Fortunatamente ci siamo riassestati. Anch'io rientro da un brutto periodo ma per dare una mano non mi sono tirato indietro. Vincere ti fa dimenticare che sei stanco. Oggi non abbiamo preso gol ed è un dato molto importante. La classifica non l'ho mai guardata. Palazzi lo conoscevo già ed è molto bravo nell'impostazione di gioco. Anche con Crivello mi trovo benissimo perché è un giocatore esperto e dà fiducia a tutto il reparto".