Palermo, Valente: "Le sostituzioni non piacciono a nessuno. Nuovi attaccanti? Non penso ci servano"

17.01.2021 15:09 di Davide Raja   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency
Palermo, Valente: "Le sostituzioni non piacciono a nessuno. Nuovi attaccanti? Non penso ci servano"

Nicola Valente, esterno rosanero andato in gol oggi, è intervenuto in conferenza stampa a seguito della sconfitta contro la Virtus Francavilla. Ecco le sue parole raccolte da TuttoPalermo.net: "Avrei voluto che il gol fosse stato valevole per la vittoria e invece siamo qua a leccarci le ferite. Il mister capirà dove abbiamo sbagliato. C'è stato un calo mentale e non fisico. Nel primo tempo abbiamo creato tante occasioni ma nel secondo ci siamo un po' persi. Miglioreremo in settimana grazie alle direttive del mister. Lui ci ha spronato a restare sul pezzo ma noi prenderemo nella maniera giusta questa sconfitta. Non guardo la classifica e non faccio proclami. Adesso pensiamo alla prossima partita. Ogni giocatore vorrebbe sempre stare in campo, queste sono scelte che fa il mister. Tutti i nostri attaccanti hanno dimostrato di saper essere incisivi quindi non penso ne servano nuovi".