Emergenza Coronavirus, proroga della scadenza di documenti di identità e di riconoscimento italiani al 30/09/2021

05.05.2021 11:14 di Rosario Carraffa   Vedi letture
Emergenza Coronavirus, proroga della scadenza di documenti di identità e di riconoscimento italiani al 30/09/2021

Si comunica che l' art. 2 del  D. L. 30 Aprile 2021 n.56, pubblicato sulla GURI n.103  del 30/04/2021, visto il protrarsi dell'emergenza coronavirus, ha introdotto un'ulteriore proroga della validità dei documenti di riconoscimento e identità italiani. Pertanto, la validità di tutti i documenti  di identità  e di riconoscimento italiani, quindi delle  Carte di Identità, passaporti  ecc, scaduti a partire dal 31 gennaio 2020 è stata prorogata fino al 30 settembre 2021. Si precisa però che la validità è stata prorogata ai fini della sola identificazione personale. Ai fini dell'espatrio, la validità dei documenti resta limitata alla data di scadenza indicata nel singolo documento. Si  precisa altresì che è stata prorogata anche la validità dei Permessi di Soggiorno sino al 31 luglio 2021; nelle more della suddetta scadenza, gli interessati possono egualmente presentare istanze di rinnovo dei permessi.