Extra Calcio: Formula Uno, approvato Budget Cap e B.P.A.

27.05.2020 00:43 di Aldo Sessa   Vedi letture
Extra Calcio: Formula Uno, approvato Budget Cap e B.P.A.

La F1 Commission, dopo continue riunioni tenute online tra i capi delle scuderie, ha approvato una serie di modifiche al regolamento sportivo e tecnico mirate a salvare i team dalla crisi generata dal Covid-19, da confermare definitivamente la prossima settimana dal Consiglio Mondiale della FIA. Primo punto è l’approvazione all’unanimità del Budget Cap. Il tetto massimo di spesa per i team nel 2021 sarà di 145 milioni di dollari, una cifra che si abbasserà a 140 per il 2022 e a 135 per il triennio 2023-2025. Numeri inferiori rispetto alla cifra originale di 175 milioni. Inoltre il tetto del Budget Cap è stato fissato per 21 Gran Premi, con la cifra che può salire o scendere a seconda di aggiunte o cancellazioni delle gare dal calendario mondiale. Altro punto è l’introduzione dal 2021 di un “Balance of perfomance aerodinamico”. Esso consiste nel numero di ore per la quale un team può lavorare in galleria del vento. Esse saranno distribuite a seconda della classifica costruttori, con la squadra campione del mondo che potrà usare il 90% del monte ore standard nel 2021, fino ad arrivare all’ultimo team che avrà ben il 112,5% del monte standard. Dal 2022 la differenza sarà ancora più grande: il team campione avrà il 70% del monte ore standard mentre i gap tra le squadre salirà al 5% (l’ultimo avrà quindi il 115%).