ESCLUSIVA TUTTOPALERMO.NET - Ex Rosanero, Taglialatela: "Il Palermo ha una buona rosa ed io faccio il tifo per loro. Napoli? Potrebbe essere l'anno giusto per lo scudetto"

25.09.2021 22:10 di Rosario Carraffa   vedi letture
ESCLUSIVA TUTTOPALERMO.NET - Ex Rosanero, Taglialatela: "Il Palermo ha una buona rosa ed io faccio il tifo per loro. Napoli? Potrebbe essere l'anno giusto per lo scudetto"
TuttoPalermo.net
© foto di Federico De Luca

Giuseppe "Pino" Taglialatela, portiere del Palermo in due distinte stagioni, 1988/1989 (34 presenze e 19 gol subiti in serie C1) e 1991/1992 (38 presenze e 43 gol subiti in serie B), nonché tra le altre ex estremo difensore del Napoli è stato intervistato in esclusiva per TuttoPalermo.net, dove ha parlato di diversi argomenti.

Sei ancora ad oggi uno dei portieri che ha vestito la casacca rosanero, rimasto nei cuori dei tifosi a cosa devi questo?

"E' un feeling reciproco, anche a me Palermo mi è rimasta nel cuore come città e come tifoseria. Credo che sia una città unica, l'adoro e veramente voglio bene ai palermitani, perché mi hanno fatto crescere e diventare uomo. In campo ho sempre cercato di dare qualcosa in più. Ero giovanissimo e mi hanno fatto crescere, quindi a Palermo devo veramente tutto, devo la mia carriera".

Il Palermo gioca in Serie C dopo diversi anni vissuti in Serie A, cosa ti senti di dire al popolo rosanero?

"Il popolo rosanero sa benissimo che il Palermo deve tornare nei campionato importanti, per questo deve lottare ed il pubblico deve sempre stare vicino alla squadra. Il pubblico è sempre vicino alla squadra è il dodicesimo uomo in campo realmente. Il popolo rosanero è fondamentale per la squadra"

Qual è il tuo pensiero sulla rosa del Palermo?

"Il Palermo è una buonissima squadra, ha una rosa importante e credo che possa dire la sua in campionato. Poi ci sono tanti fattori che durante la stagione possono essere negativi o positivi, però come base è una rosa davvero forte. Spero che possa dire la sua in tutto il campionato ed io faccio il tifo per il Palermo".

Parlando di Serie A, il Napoli squadra dove hai giocato per diverse stagioni, potrà quest'anno lottare realmente per lo scudetto?

"Il Napoli è forte da tanti anni, non lo è solo quest'anno. In questo inizio di campionato ha fatto vedere un Napoli stratosferico. Il campionato è lungo e ci sono squadre forti, però penso e spero che lo possa vincere. In questi anni ha fatto qualcosa di importante e credo che possa essere l'anno giusto".

Quali saranno le squadre che potranno realmente lottare per lo scudetto?

"A parte il Napoli, Milan e Inter che giocano abbastanza bene, ma le vedo un pò attualmente sotto al Napoli. Attenzione sempre alla Juventus anche se si trova un pò dietro, non bisogna mai sottovalutarla. Poi anche la Roma di Mourinho che ha un buon carattere e sta facendo bene. Queste saranno le squadre che lotteranno per lo scudetto quest'anno".

Tornando a parlare di Palermo, cosa pensi di Alberto Pelagotti e di Samuele Massolo?

"I portieri del Palermo Pelagotti e Massolo per me sono due ottimi portieri. Pelagotti è un portiere di esperienza di vari campionato ed è di sicuro affidamento e questo potrà fare la differenza. Poi dietro ha Massolo del 96' giovane con poca esperienza, ma è un portiere molto bravo e deve trovare continuità e potrà dire la sua. Il Palermo è in ottime mani per i portieri. Forza Palermo, un abbraccio a tutti!".