ESCLUSIVA TUTTOPALERMO.NET - Latina, Di Donato: "Il Palermo sta disputando un buon campionato. La squadra che mi ha impressionato di più è stata..."

18.11.2021 22:00 di Rosario Carraffa   vedi letture
ESCLUSIVA TUTTOPALERMO.NET - Latina, Di Donato: "Il Palermo sta disputando un buon campionato. La squadra che mi ha impressionato di più è stata..."
TuttoPalermo.net

L'ex centrocampista del Palermo Daniele Di Donato, che ha militato in maglia rosanero dalla stagione 2000/2001 alla stagione 2003/2004, collezionando 133 presenze e messo a segno 4 reti, attuale tecnico del Latina, è stato intervistato in esclusiva da TuttoPalermo.net, dove ha parlato di diversi argomenti.

Il campionato di Serie C Girone C quest'anno sembra essere molto equilibrato, quali sono le squadre che potranno lottare fino alla fine per la promozione in Serie B?

"Si, il campionato di Serie C di quest'ano è molto equilibrato e le squadre che potranno lottare per la promozione sono: il Bari, il Palermo, il Catanzaro e la Turris, che sta facendo un ottimo campionato e potrebbe essere la sorpresa di questo girone".

Da ex giocatore rosanero cosa pensi di questo nuovo Palermo?

"Il Palermo sta disputando un buon campionato e dopo la Turris, che come ho già detto è una signora squadra, sembra aver cambiato marcia ed ha inanellato risultati importanti".

Tu hai ottenuto due promozione da calciatore con il Palermo nella stagione 2000/2001 dalla Serie C alla Serie B e nella stagione 2003/2004 dalla Serie B alla Serie A ed una da allenatore con l'Arzignano nella stagione 2018/2019 dalla Serie D alla Serie C, cosa serve ad una squadra per raggiungere questo traguardo importante oltre ad avere una rosa completa con giocatori di valore?

"Sicuramente serve avere una rosa all'altezza per non abbassare le qualità nei momenti in cui alcuni giocatori hanno bisogno di rifiatare e poi serve avere un cammino equilibrato".

Stai disputando un ottimo campionato con il Latina e la salvezza è alla vostra portata, tra le squadre che hai incontrato quale ti sembra la più completa come rosa?

"La squadra che mi ha impressionato di più è stata l'Avellino per fisicità e personalità, poi la Turris per il modo di interpretare le partite".

Parlando di Serie A quali squadre lotteranno fino alla fine per lo scudetto? In Europa hai una tua preferenza come squadra italiana che possa andare più avanti possibile?

"Per lo scudetto lotteranno fino alla fine il Napoli ed il Milan quasi sicuramente e poi penso che possa inserirsi anche l'Inter. Per l'Europa spero più squadre possibili, Atalanta, Juventus ed Inter".

Da ex centrocampista rosanero come valuti il centrocampo del Palermo?

"Il Palermo dispone di ottimi centrocampisti per la categoria sia dal punto di vista della qualità che della qualità".