Palermo, Filippi: "Doda e Lancini? Ottima risposta. Cali di concentrazione previsti"

25.04.2021 19:36 di Davide Raja   Vedi letture
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Palermo, Filippi: "Doda e Lancini? Ottima risposta. Cali di concentrazione previsti"

Giacomo Filippi. tecnico rosanero, è intervenuto in conferenza stampa a seguito della vittoria casalinga contro la Cavese. Ecco le sue parole raccolte da TuttoPalermo.net: "Avevo detto che sarebbe stata una partita complicata. Ci sono stati di cali di concentrazione ma per fortuna abbiamo portato a casa il risultato. Non possiamo permetterci errori in questa fase del campionato. La difesa alta consente profondità agli avversari. L'aspetto negativo della partita è stata la sfortuna quando hanno avuto palla loro. De Rose ha fatto un'ottima gara, è in un'ottima condizione. Valente non mi è piaciuto in fase difensiva ma gli faccio i complimenti per la fase offensiva. Broh ha dato qualità alla manovra anche quando si è spostato a destra. Rauti? Contento che abbia fatto gol ma da lui voglio più cattiveria sotto porta. Deve imparare a sfruttare le occasioni e non aspettare la palla pulita. La Cavese la scorsa giornata ha battuto il Teramo che era sopra di noi in classifica, quindi non era un avversario abbordabile. Io so che il Palermo di oggi non è il Palermo che conosco. A me piace questa squadra, anche oggi nonostante gli errori come l'atteggiamento in fase di non possesso. Sapevamo che oggi avremmo dovuto vincere. Noi cercheremo di recuperare più giocatori possibili. Palazzi e Peretti torneranno alla prossima. Vedremo per Lucca. Santana? Se non vogliamo rischiarlo non gioca. Andremo a Francavilla per vincere, non dobbiamo rischiare di essere superati. La testa comanda. Doda ha fatto un'ottima partita e l'abbiamo sostituito in quanto stremato. Su di lui puntiamo moltissimo. Lancini ha fatto bene fin quando è stato in campo poi ha dato segnale di cedimento. Sono stati impiegati poco anche a causa di infortuni e Covid".