Palermo, Filippi: "Rimane il rammarico per la sconfitta..."

03.11.2021 16:58 di Rosario Carraffa   vedi letture
Palermo, Filippi: "Rimane il rammarico per la sconfitta..."
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net

Il tecnico del Palermo, Giacomo Filippi ha analizzato la gara giocata in casa del Catanzaro, valida per gli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C 2021/2022, che ha visto uscire sconfitti i rosanero per 1-0 ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: "Rimane il rammarico per la sconfitta nonostante la buona prestazione. Dobbiamo essere più cattivi e determinati. Abbiamo giocato un'ottima partita senza mai indietreggiare. La squadra per 70 minuti ha fatto benissimo. Dopo aver subito la rete, abbiamo giocato più in forma individuale, mi dispiace questo, perché se continuavamo a giocare come stavamo facendo, penso che avremmo potuto fare meglio. Chi ha giocato oggi è alla pari di chi ha giocato domenica. La squadra ha dato delle ottime risposte. Almici? Non è quello che si è visto nella prima parte della scorsa stagione, ma dovuto ai piccoli problemi fisici che lo hanno colpito. Marong oggi ha fatto molto bene e possiamo fare conto anche su di lui. Peretti ha fatto un'ottima gara. Nelle ultime due gare un pareggio ed una sconfitta, cosa manca al Palermo per conquistare quella continutà di vittorie che può permettere di raggiungere traguardi importanti? Oggi è mancato il risultato, ma come gioco c'è stata la continuità. E' mancata la cattiveria che abbiamo messo in campo domenica, solo così si possono vincere le gare. Se ci riuscivamo sono sicuro che avremmo vinto la gara. Il Palermo potrà lottare fino alla fine per rimanere nelle prime tre posizioni che è l'obiettivo che ci siamo prefissati. Crivello? Ha fatto bene per tutta la gara. Marconi? Sta bene, abbiamo preferito lasciarlo a casa. Rientriamo stasera e venerdì sera partiremo per Andria dove giocheremo una partita difficile e dovremmo essere pronti".