Serie C, Palermo-Potenza: 2-0

14.11.2021 16:24 di Rosario Carraffa   vedi letture
Giuseppe Fella
TuttoPalermo.net
Giuseppe Fella
© foto di TuttoSalernitana.com

Palermo-Potenza, gara valida per la 14ª di Serie C, girone C della stagione 2021/2022 allo stadio "Renzo Barbera", si è chiusa per 2-0. Il Palermo è partito subito forte mettendo apprensione alla retroguardia avversaria. Gli ospiti hanno pensato bene di chiudere tutti gli spazi. Al 6' rosanero vicini alla rete con Giuseppe Fella che ha calciato a botta sicura non trovando per poco lo specchio della porta avversaria dopo un calcio d'angolo. Al 25' calcio di punizione battuto da Nicola Valente con Marco Perrotta che di testa ha trovando una grande parata da parte di Richard Marcone. Al 32' ancora Palermo che però sbaglia con Valente che calci alto sopra la porta avversaria. Il Potenza ha provato a venire fuori dalla pressione dei padroni di casa con le ripartenze. Al 42' colpo di testa da parte di Manuel Ricci da buona posizione, trova la parata in tuffo da parte di Alberto Pelagotti che ha bloccato la palla. Al 43' Brunori è andato vicino alla rete dopo una grande sgroppata con il tiro che è finito di poco fuori la porta difesa da Marcone. Al 44' ancora Brunori che ha trovato un calcio d'angolo. Due sono stati i minuti di recupero concessi dall'arbitro Ermes Fabrizio Cavaliere nel primo tempo. Nessun cambio nel secondo tempo nelle due squadre. I rosanero hanno provato a trovare la via della rete. Al 6' rete del Palermo con Giuseppe Fella, dopo un cross di Valente che ha trovato la testa di Riccardo Cargnelutti con l'attaccante rosanero che è stato lesto a calciare di sinistro ed a superare l'estremo difensore avversario. Al 13' Ricci ha provato a calcaire da fuori area, non trovando però lo specchio della porta difesa da Pelagotti. Al 19' calcio di punizione per il Potenza con Francesco Salvemini (entrato nella seconda frazione di gioco) che ha calciato alto sopra la porta difesa da Pelagotti. Al 20' Gregorio Luperini da buona posizione ha sprecato una chiara occasione da rete, calciando alto sopra la traversa avversaria. Al 22' Mattia Sandri ha calciato da fuori area, trovando la pronta risposta di Pelagotti. Al 27' Giovanni Volpe si è trovato dopo una carambola la palla che gli è sbattuta sul piede, trovando la parata in tuffo di Pelagotti. Al 34' gran tiro da fuori area di Moses Odjer che ha trovato la parata di Marcone che ha messo la palla in calcio d'angolo. Cinque i minuti di recupero concessi dall'arbitro nel secondo tempo. Al 45' + 4' rete di Andrea Silipo, entrato nella ripresa al posto di Fella, che ha calciato superando Marcone in contropiede. Il Palermo ha meritato di conquistare la piena posta in palio, sprecando diverse azioni da rete. Con questo risultato il Palermo sale a quota 26 punti in classifica (al secondo posto in classifica), mentre il Potenza resta a quota 13 punti in classifica.

Marcatori: Fella 6' s.t. (P) - Silipo 45'+4' s.t. (P)