Caos Plusvalenze, sono ben 18 i club sotto indagine ma ci sono precedenti

02.12.2021 16:30 di Marcello Scuderi   vedi letture
Caos Plusvalenze, sono ben 18 i club sotto indagine ma ci sono precedenti
TuttoPalermo.net
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport

Rimbalza con un eco mediatico non indifferente lo scandalo legato alle plusvalenze gonfiate nel mondo del calcio professionistico, stando alle ultime indagini i club coinvolti sono più di quanti si possa pensare, sembra infatti che le società al momento sotto inchiesta siano ben 18. Sta facendo molto rumore l'indagine che al momento la Covisoc sta facendo sulla Juventus ma oltre ai bianconeri ci sono altri quattro club di Serie A sotto lente di ingrandimento: Napoli , Empoli, Genoa e Sampdoria e secondo le ultime indiscrezioni pare che ci siano anche alcune società di B, C e D coinvolte: Parma, Pisa, Pro Vercelli, Novara, Pescara e Chievo Verona. Lunga è anche la lista delle indagate in Europa tra cui spiccano il Barcellona ed il Manchester City, cui fanno coro anche Lille, Amiens, Lugano, Basilea e Marsiglia.

Questo caos plusvalenze in passato era già apparso sui giornali sia nel 2008 che nel 2018, in questo precedente i club coinvolti erano il Milan e l'Inter. Quelle indagini tuttavia non portarono a nulla in quanto fu stabilito che non esiste possibilità di definire il valore oggettivo di un calciatore e di conseguenza le indagini non portarono a nessuna pena. 

Al momento l'unica cosa da fare è attendere che la Giustizia Sportiva faccia il suo corso per sapere come si concluderà questa vicenda in via ufficiale.