Serie A, Benevento-Milan: 0-2

03.01.2021 21:25 di Roberto Ospedale   Vedi letture
Rafael Leao
© foto di Insidefoto/Image Sport
Rafael Leao

Diventa sempre più avvincente la lotta al vertice fra il Milan di Stefano Pioli e l'Inter di Antonio Conte momentaneamente al vertice della classifica dopo il successo casalingo per 6-2 ai danni del Crotone. Nell'importante test contro l'ottimo Benevento del grande ex Filippo Inzaghi, i rossoneri sono passati in vantaggio dagli undici metri con l'ex atalantino Frank Kessie implacabile dal dischetto. Una sfida apparentemente in discesa riaperta immediatamente dopo l'espulsione, grazie all'intervento del Var, di Sandro Tonali inizialmente ammonito dal direttore di gara. Due ottimi interventi di Gianluigi Donnarumma ed un' ottima organizzazione tattica hanno portato le due squadre al riposo con il parziale di 0-1. Nella ripresa la sfida è diventata bella ed equilibrata ma Rafael Leao ha realizzato l'importante 0-2 dopo appena 3 minuti. Le "streghe" beneventane per nulla scoraggiate, hanno provato ad accorciare le distanze ma al minuto 60, il calcio di rigore calciato fuori dall'ex doriano Gianluca Caprari, ha gettato alle ortiche la chance per rientrare in partita, per la disperazione del tecnico Inzaghi. Un palo di del turco Hakan Çalhanoğlu e due ottime parate di Donnarumma hanno calato il sipario sul successo rossonero capaci di superare di una lunghezza i cugini dell'Inter in testa alla classifica a quota 37 punti.

Marcatori: 15' Kessie (M) rig., 49' Leao (M).