Serie A, Hellas Verona-Parma: 2-1

15.02.2021 22:50 di Roberto Ospedale   Vedi letture
Antonin Barak
© foto di Image Sport
Antonin Barak

Nel "monday night" della ventiduesima giornata di serie A, vittoria importante per l'Hellas Verona allo stadio "Marcantonio Bentegodi" contro il Parma di Roberto D'Aversa, sempre più impelagato al penultimo posto della classifica, a quota 13 punti. Un Parma voglioso dei tre punti, è sceso in campo con grande volontà, portandosi in vantaggio dopo appena 8 minuti, con il calcio di rigore trasformato da Juraj Kucka, con l'estremo difensore scaligero Marco Silvestri, pronto ad intuire la conclusione ma non in grado di trattenerla. Dopo appena 5 minuti è arrivato l'immediato pareggio dei gialloblu grazie ad un diagonale di Federico Dimarco che, "aiutato" da una deviazione decisiva di Alberto Grassi, ha rimesso immediatamente sui giusti binari una partita iniziata decisamente male per i padroni di casa. A questo punto le due squadre, superati gli indugi, si sono affrontate a viso aperto creando diverse occasioni da rete e solo per una pura casualità, si è andato al riposo in parità. Nella ripresa, al minuto 62 è arrivato il goal del vantaggio firmato dall'imperioso colpo di testa di Antonín Barák sugli sviluppi di un corner calciato da Dimarco, 2-1 Hellas ed operazione rimonta completata per gli uomini di Ivan Juric. Nonostante il forcing finale del Parma, e le chance in contropiede dei veronesi, il punteggio non cambierà più con l'Hellas solida in nona posizione a quota 33 punti in classifica.

Marcatori: 8' Kucka (P), 13' Grassi (H) aut., 62' Barak (H).