Serie A, Sassuolo-Torino: 3-3

24.10.2020 00:21 di Roberto Ospedale   Vedi letture
Andrea Belotti
© foto di Image Sport
Andrea Belotti

Spettacolare pareggio al Mapei Stadium di Reggio Emilia nell'anticipo della quinta giornata di Serie A fra il Sassuolo dell'ex rosanero Roberto De Zerbi ed il fanalino di coda Torino. Primo tempo dominato dalla nebbia calata su Reggio Emilia, ritmi alti ma scarse occasioni da rete, al trentatreesimo l'ex doriano Karol  Linetty perfettamente servito dal venticinquenne nazionale kosovaro Mërgim Vojvoda, ha portato in vantaggio gli ospiti, 0-1 Torino per dare una "sveglia" al match. Nella ripresa tutt'altra musica in campo infatti, assieme alla nebbia in calo ha avuto inizio una frazione di gioco altamente spettacolare con le due squadre disposte ad affrontarsi a viso aperto.  A poco più di venti minuti dal termine  Filip Djuricic, con uno spettacolare colpo di tacco dopo il cross di  Mert Müldür ha trovato il pareggio da parte degli emiliani. Il Torino per nulla intimorito dal pareggio neroverde,  ha trovato il nuovo vantaggio grazie alla caparbietà ed alla qualità dell'ex rosanero Andrea Belotti che, dopo aver vinto un contrasto con l'ex napoletano Vlad Chiricheș ha driblato un avversario ed ha battuto imparabilmente Andrea Consigli, goal da bomber. Dopo appena due minuti,  l'illuminante assist sempre di Belotti ha consentito a Saša Lukic con un preciso diagonale di mettere i tre punti "quasi" sotto chiave a poco più di dieci minuti dal termine. A sei minuti dal termine,  seguendo la tradizione di questo inizio di campionato, gli uomini di De Zerbi hanno riaperto "l'ennesima" partita grazie ad un missile da venti metri sotto la traversa da parte del centrale Chiriches, completamente "riabilitato" dopo l'errore sul goal di Belotti. Neanche il tempo di organizzare l'assalto finale ed il Sassuolo ha trovato il clamoroso pareggio grazie al meraviglioso assist di Domenico Berardi trasformato in rete dal colpo di testa di Francesco "Ciccio" Caputo fuori dal match fino a quel momento. Il Sassuolo sempre al secondo posto sale a quota 11 in classifica a meno uno dal Milan capolista,  importante primo punto per il Torino del "condottiero" Belotti che ha finalmente mosso la classifica. 

Marcatori: 33' Linetty (T), 71' Djuricic (S), 77' Belotti (T), 79' Lukic (T), 84' Chiriches (S), 85' Caputo (S).