Serie A, Spezia-Sampdoria: 2-1

11.01.2021 23:10 di Roberto Ospedale   Vedi letture
M'Bala Nzola
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
M'Bala Nzola

L'inedito derby ligure, nel "monday night" della diciassettesima giornata del massimo campionato italiano, ha visto trionfare il neo promosso Spezia sui più quotati "cugini" della Sampdoria. Dopo un inizio equilibrato a ritmi elevati, i padroni di casa sono passati in vantaggio sponda aerea del centrale tedesco Julian Chabot per il compagno di reparto, ed ex rosanero Claudio Terzi abile a battere l'estremo difensore blucerchiato Emil Audero.  La Sampdoria, per nulla tramortita, ha trovato il goal del pareggio grazie alla sventola di Antonio Candreva (dopo appena 4 minuti) abile a battere il portiere bianconero Ivan Provedel. La Sampdoria, forte della maggiore esperienza rispetto agli spezzini,  ha risposto colpo su colpo alle offensive dei padroni di casa. Nella ripresa, il calcio di rigore dell'ex Trapani M'Bala N'Zola ha rotto l'equilibrio. Successo importante per gli uomini del tecnico siciliano Vincenzo Italiano, che volano a quota 17 punti in classifica a meno tre punti dai cugini , primo successo stagionale fra le mura amiche, e seconda vittoria consecutiva dopo il clamoroso successo allo stadio "Diego Armando Maradona" conquistata nel turno della Befana di qualche giorno fa.

Marcatori: 20' Terzi (Spe), 24' Candreva (Sam), 61' N'Zola (Spe) rig.