Palermo, Boscaglia scelta giusta

14.08.2020 15:30 di Rosario Carraffa   Vedi letture
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Palermo, Boscaglia scelta giusta

Il neo tecnico del Palermo è Roberto Boscaglia, come già anticipato da TuttoPalermo.net. Una scelta giusta messa in atto dalla dirigenza rosanero. Boscaglia ha un palmarès di tutto rispetto con ben 5 promozioni all'attivo e con un gioco che spesso regala spettacolo e tanti punti per la squadra che allena. Allenatore che predilige giocare con il 4-3-1-2 o 4-2-3-1, con tutte le varianti del caso con uno o due trequartisti, con esterni abili in entrambe le fasi (difensiva e offensiva), con la possibilità di passare durante la gara al modulo: 4-4-2. E' un ottimo motivatore che riesce a fare dare il massimo alla squadra che allena. L'allenatore di Gela nella sua carriera ha allenato per 6 stagioni in Serie B (Trapani, Brescia, Novara e Virtus Entella) e 1 in Serie C, quella che ha regalato la promozione alla Virtus Entella, con diverse stagioni di gavetta vissute tra l'Eccellenza e la Serie D, con quasi sempre ottimi risultati. Il Palermo si sta muovendo con l'arrivo già in rosa di alcuni elementi di valore e sono previsti altri innesti a breve che possano dare in mano a Boscaglia una squadra competitiva per la Serie C, Girone C, dove ci saranno diverse squadre che vorranno lottare per la promozione in Serie B. "L'uomo deve scegliere. In questo sta la sua forza: il potere delle sue decisioni" (Paulo Coelho). Il club rosanero ha aspettato prima di arrivare alla propria scelta, anche per non colpe sue, ma alla fine ha effettuato quella migliore. Boscaglia è un tecnico di esperienza che ha sposato il progetto Palermo perché pensa di poter arrivare in alto con la società siciliana.