Palermo, impresa eroica ma...

10.11.2020 00:04 di Rosario Carraffa   Vedi letture
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Palermo, impresa eroica ma...

Il Palermo ha ottenuto un punto nel derby contro il Catania, allo stadio "Renzo Barbera", per 1-1, come già anticipato da TuttoPalermo.net, in una gara dove i giocatori rosanero a disposizione del tecnico Roberto Boscaglia erano per la gara solo 11 in campo e 1 in panchina (il portiere della Primavera). La compagine rosanero stava portando a casa la piena posta in palio, negata solo da un errore difensivo, ma che forse con il Var sarebbe stata annullata. Il Palermo ha giocato decisamente meglio rispetto agli avversari, tenendo le redini del match per grandi tratti di gara, purtroppo gli è mancato il finalizzatore che potesse chiudere la gara già nella prima frazione di gioco. Troppi errori sotto la porta avversaria che non hanno permesso al Palermo di conquistare la piena posta in palio. Impresa sicuramente eroica, visto che il Palermo non ha potuto effettuare nessun cambio, mentre i rossazzurri ne hanno effettuati 5. La stanchezza sul finale di gara si è fatto sentire, ma il Palermo ha tenuto bene il campo fino al fischio finale. Nel Palermo manca la vera punta centrale, quella che in una stagione mette a segno 15-20 reti, perché ora il gioco inizia a farsi vedere, ma le tante azioni create portano solo ancora una volta alla conquista di solo un punto in classifica, che fa stare il Palermo sempre ultimo, con 3 punti, anche se con 3 partite in meno. 3 sono le reti messe a segno, mentre in 6 gare, 8 sono quelle subite. Si deve iniziare a incanalare una serie di vittorie se si vorrà risalire velocemente in classifica, cercando di vincere anche le gare che dovranno essere recuperate. Giovedì e domenica ci saranno due match che il Palermo dovrà provare a vincere, con la speranza di recuperare quanti più giocatori possibili.