Palermo, se vuole lottare per la B deve fare mercato

Dott. Rosario Carraffa, Giornalista, Direttore di TuttoPalermo.net, conduttore/speaker del programma in radiovisione "Today Sport" su RTA, radiocronista ed autore del libro sulla storia dei derby. Ospite in diversi programmi radio e tv
11.01.2022 14:30 di Rosario Carraffa   vedi letture
Rosario Carraffa
Rosario Carraffa
© foto di TuttoPalermo.net

Il Palermo con l'arrivo del tecnico Silvio Baldini, ha trovato sicuramente l’esperienza che forse cercava la dirigenza rosanero. Se vorrà però lottare realmente per conquistare la Serie B, dovrà sfoltire la rosa cedendo quei due/tre giocatori che non rientrano nei piani del neo allenatore rosanero, ingaggiando però giocatori di sicuro valore e della giusta esperienza per un campionato difficile come lo è quello di Serie C. Serve gente di esperienza, già pronta e non giovani, magari dal sicuro avvenire, ma alle prime armi ed ancora in fase di crescita. Urgono rinforzi che possano permettere al tecnico Baldini di avere in mano una squadra più competitiva rispetto a quella vista nella prima parte di campionato guidata dal tecnico Giacomo Filippi. Le lacune ci sono nella rosa ed è giusto e doveroso comprendere che senza i giusti innesti sarà quasi impossibile anche quest'anno raggiungere la promozione nel campionato cadetto. La squadra è buona, ma per fare il salto di qualità ha necessità di alcuni elementi di valore che vadano a rimpinguare l'attuale rosa, come priorità: un difensore centrale ed un regista, ma potrebbe essere utile anche un'attaccante abile sotto porta, per dare maggiori scelte all'esperto Baldini.