Palermo, un pareggio che lascia i soliti dubbi

30.01.2021 20:40 di Rosario Carraffa   Vedi letture
Roberto Boscaglia
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency
Roberto Boscaglia

Il Palermo contro il Potenza, come già anticipato da TuttoPalermo.net, ha pareggiato 0-0, in una partita come al solito giocata con la gestione del match, ma con la solita assenza negli ultimi metri della zampata vincente. I rosanero costruiscono tanto rispetto agli avversari, ma concretizzano poco, non avendo come scriviamo su questo giornale prima dell'inizio del campionato, una punta centrale di esperienza che garantisce 15/20 reti in una stagione. Non è una critica a chi scende in campo (dove tutti danno sempre il massimo), ma una costatazione oggettiva di quello che si vede fin dalla prima giornata di campionato, dove manca il finalizzatore di razza. Mancano ormai pochi giorni alla chiusura della sessione invernale di calcio mercato e ci auguriamo che arrivi il giocatore che potrebbe dare un aiuto per il reparto offensivo. Francesco De Rose si è ambientato bene, ha dato i tempi alla squadra, diventando per grandi tratti di gara il fulcro delle azioni rosanero. Il Palermo dovrebbe puntare di più sui cosiddetti senatori, trovando ovviamente il giusto mix con i giovani che si trovano in rosa. Il tecnico Roberto Boscaglia dovrà cercare di fare cambiare registro alla propria squadra che viene da una sconfitta e due pareggi nelle ultime tre gare disputate. Un trend non certo positivo per una squadra che vuole provare a risalire in classifica per assestarsi ad una migliore posizione per i play-off. Mercoledì con inizio alle ore 15:00 allo stadio "Renzo Barbera", ci sarà una gara difficile contro la prima della classe, la Ternana che ha senza nessun dubbio la migliore rosa dell'intera Serie C. Il Palermo dovrà giocare la partita perfetta se vorrà conquistare punti contro una squadra che sta dimostrando di non avere rivali in questa serie.