Palermo, una vittoria per il morale e per la classifica

13.12.2020 19:44 di Rosario Carraffa   Vedi letture
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Palermo, una vittoria per il morale e per la classifica

Il Palermo ha battuto per 2-0, come già anticipato da TuttoPalermo.net, la Casertana, allo stadio "Renzo Barbera". Con questo risultato la compagine rosanero è salita a quota 19 punti in classifica, frutto di: 5 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte, con 16 reti realizzare ed altrettante subite in14 gare disputate. E' arrivata una vittoria che serviva per il morale della squadra, ma ovviamente soprattutto per la classifica, dopo la sconfitta patita in casa del Foggia. Il Palermo ha giocato una buona gara tenendo il pallino del gioco per quasi tutto il tempo, mettendo in apprensione in diverse occasioni la difesa avversaria. Ottima la prova di Nicola Rauti, condita anche da una rete; un giocatore che si è fatto trovare spesso anche in fase di copertura, aiutando la propria difesa, che sta crescendo partita dopo partita. Lorenzo Lucca ha realizzato la rete del raddoppio, ma ancora è un giocatore acerbo che può crescere tanto e che naturalmente ha bisogno di tanta gavetta. Buona la notizia del recupero di Mario Alberto Satana, che potrà dare una grossa mano alla propria squadra nelle prossime gare. Da segnalare nel finale l'ottimo assist da parte di Santana per Nicola Valente, che però non è stato bravo a concretizzarsi trovandosi a tu per tu con l'estremo difensore avversario. Nel complesso tutta la squadra ha giocato bene, dimostrando di poter avere una crescita ulteriore in vista delle prossime gare di campionato. Anche in questa gara il Palermo ha creato tanto ed ha ottenuto in termini di reti messe a segno, meno di quanto avrebbe meritato. Si deve lavorare sul cinismo e soprattutto sull'essere più precisi sotto la porta avversaria. Il prossimo avversario sarà domenica prossima la Vibonese, nella gara che inizierà alle ore 15:00 e che si giocherà allo stadio "Luigi Razza" di Vibo Valentia.