Palermo, Massolo: "Pelagotti mi ha parlato bene della piazza. Rispetto le gerarchie"

21.07.2021 13:58 di Davide Raja   vedi letture
© foto di Aldo Sessa/TuttoPalermo.net
Palermo, Massolo: "Pelagotti mi ha parlato bene della piazza. Rispetto le gerarchie"

Samuele Massolo, nuovo portiere rosanero, ha tenuto una conferenza stampa di presentazione a San Gregorio Magno. Ecco le sue parole raccolte da TuttoPalermo.net: "La trattativa è nata grazie al mister Filippi che ho conosciuto già ai tempi della Virtus Entella e gli ho fatto i complimenti per il lavoro svolto. Da cosa è nata cosa ma non mi aspettavo di diventare rosanero ed una chiamata del genere non si può rifiutare. Mi voglio far trovare pronto anche se rispetto le gerarchie del mister. Il lavoro paga sempre. Dopo l'annata con l'Entella in cui ho giocato tutto il campionato vincendo la C, non mi aspettavo di restare fuori rosa. Ho preso anche il Covid. Arrivo qua con dei grandissimi stimoli perché questa è un'opportunità incredibile. Pelagotti è stato uno dei primi che ho conosciuto ed è sicuramente un ragazzo strepitoso e mi ha detto di Palermo quello che sappiamo tutti ovvero che è una piazza focosa che dovrebbe stare in Serie A. Per la parte tecnica non devo presentarlo io, ho solo da imparare da lui. Conoscevo già Luperini e Doda perché abbiamo giocato insieme ma ho giocato contro Valente quando ero a Carrara ma a nomi conosco un po' tutti. Filippi è sempre stato carismatico e l'ho ritrovato così com'era. Sono sicuro che ci toglieremo grandi soddisfazioni".