Arbitri, referti truccati per arrivare in Serie A. Coinvolto Morganti di Palermo-Inter 2011

01.05.2021 13:58 di Davide Raja   Vedi letture
© foto di Carmelo Imbesi/Image Sport
Arbitri, referti truccati per arrivare in Serie A. Coinvolto Morganti di Palermo-Inter 2011

Daniele Minelli e Niccolò Baroni, due tesserati AIA ed ex arbitri di Serie B, hanno denunciato il sistema arbitrale che ha favorito la promozione di alcuni direttori di gara a discapito di altri. Infatti, per raggiungere la Serie A, sono stati alzati i voti di alcuni arbitri come quelli di Eugenio Abbattista. Dal referto, quest'ultimo avrebbe preso come voto un 8.7 per la conduzione di uno Spezia-Chievo ma la realtà è che il vero voto consegnato da Riccardo Di Fiore era un 8.6. Questa aggiunta di 0.1 punti ha permesso ad Abbattista di scalare la classifica degli arbitri della Serie B raggiungendo il terzo posto e la conseguente promozione. Sarebbe stato Emidio Morganti, che i tifosi palermitani ricordano come l'arbitro della finale di Coppa Italia contro l'Inter del 2011, a suggerire questa modifica al voto di Abbattista. Alla procura di Roma sono stati presentati screenshot di Whatsapp ed una telefonata registrata da Di Fiore con lo stesso Morganti.