Coppa Italia, rivoluzione del torneo: sarà riservata ai club di A e B

06.05.2021 11:20 di Davide Raja   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Coppa Italia, rivoluzione del torneo: sarà riservata ai club di A e B

La Coppa Italia, così come la conosciamo, è stata stravolta: adesso al torneo potranno partecipare solamente le squadre di Serie A e Serie B. Per la precisione 20 club da ambo le parti. Il motivo esposto dal consiglio di Lega è quello di ottenere una miglior spalmatura degli impegni e per valorizzare le sfide importanti.
Pertanto, come tante altre squadre, il Palermo sarà escluso dalla prossima Coppa Italia a meno che non conquisti la promozione in Serie B tramite gli attuali play-off. Prima di questa rivoluzione potevano partecipare 78 squadre italiane di cui 9 dalla Serie D e ben 29 dalla Serie C.